• Edizioni di altri A.A.:
  • 2015/2016
  • 2016/2017
  • 2017/2018
  • 2018/2019
  • 2019/2020
  • 2020/2021
  • 2021/2022

  • Lingua Insegnamento:
    Italiano 
  • Testi di riferimento:
    1)Un buon manuale di Storia generale dal 1870 ai nostri giorni (si consiglia Sabbatucci – Vidotto, Il mondo contemporaneo. Dal 1848 ad oggi. Laterza, Roma, Bari).
    2) C. Della Penna, Il giovane Spataro. Dall'associazionismo alla politica, Congredo Editore, Galatina (LE) 2012;
    3J L. Harper, La guerra fredda. Storia di un mondo in bilico, Il Mulino, Bologna, 2013.
    4) C. Della Penna, L’esercito, la guerra nell’Italia unita, Congedo editore, Galatina (Le), 2012;
    5) N. La Banca, Caporetto. Storia e memoria di una disfatta, il Mulino, Bologna 2017.

    Note
    Per gli studenti impossibilitati a frequentare, al programma citato, va aggiunto: G. Sabbatucci, Il trasformismo come sistema. Saggio sulla storia politica dell'Italia unita, Laterza, Roma-Bari, 2003. 
  • Obiettivi formativi:
    Il modulo istituzionale, che caratterizza la prima parte del corso, è propedeutico e si propone di approfondire le trasformazioni che si sono verificate nei diversi stati che appartengono al mondo occidentale, sottolineando i più significativi momenti di sviluppo politico e socio-culturale con particolare attenzione ai diversi gruppi che hanno condiviso nel tempo l’azione politica (aree liberali, cattoliche e socio-comuniste). Nella seconda parte il corso si propone di approfondire le problematiche relative ai momenti di guerra, in particolare il primo conflitto mondiale, nei quali si è trovata coinvolta l’Italia e dai quali sono scaturiti evoluzioni di tipo socio-politico. 
  • Prerequisiti:
    L'insegnamento non prevede specifiche conoscenze preliminari necessarie per affrontare i contenuti previsti dall'insegnamento. 
  • Metodi didattici:
    M1 - Modulo Istituzionale Formale (CFU 6)
    Trasformazione, nascita delle nazioni, di nuovi sistemi di governo e di classe nella società contemporanea
    Programma
    Il modulo istituzionale affronterà lo studio dei principali temi della storiografia tra ‘800 e ‘900 relativamente ai processi e agli avvenimenti politici, economici e sociali, con particolare attenzione alla nascita e trasformazione delle nazioni e alla loro ricerca di una nuova identità statale, all’evoluzione verso imperialismi e nazionalismi, all’affermazione di una diversa visione dello stato, della guerra e dei rapporti internazionali nel corso del ‘900, che spesso hanno cambiato il volto degli stati e la percezione delle classi sociali.

    M2 - Modulo di Approfondimento Teorico-pratico (CFU 3)
    L’Italia nella prima guerra mondiale: preparazione e sviluppo di una nuova visione bellica e politica.
    Programma
    Il modulo si propone di ripercorrere i diversi momenti che vedono impegnata l’Italia nel primo conflitto mondiale, attraverso il quale è possibile esaminare sia l’evoluzione militare del nostro paese sia gli effetti che le operazioni belliche hanno determinato nello sviluppo della società italiana. 
  • Modalità di verifica dell'apprendimento:
    Modalità di verifica dell’apprendimento: orale. In caso di numero elevato di studenti può essere previsto un questionario scritto 
  • Altre Informazioni:
    Giorni ed orario di ricevimento studenti: nel primo semestre durante il periodo di lezione il ricevimento si terrà prima e dopo le lezioni – negli altri mesi il mercoledì h. 11:00 – 13:00 

a) L'evoluzione degli Stati dal punto di vista politico e socio-economico nell'età contemporanea
b) Approfondimento di alcune tematiche della storia militare contemporanea

Insegnamento: STORIA CONTEMPORANEA

SSD M-STO/04

Cognome e Nome: DELLA PENNA CARMELITA

Corso di Laurea (con i relativi CFU): SOCIOLOGIA E CRIMINOLOGIA – 9 CFU


Dipartimento di afferenza: DIPARTIMENTO DI SCIENZE GIURIDICHE E SOCIALI


Numero di telefono: 0871.3556598

E-mail: CARMEN.DELLAPENNA@UNICH.IT


Giorni ed orario di ricevimento studenti ( durante e prima o dopo il semestre

didattico nel primo semestre durante il periodo di lezione il ricevimento si terrà prima e dopo le lezioni – negli altri mesi il mercoledì h. 11:00 – 13:00
Semestre: PRIMO

Programma del corso (articolato in moduli): M1 - Modulo Istituzionale Formale (CFU 6)
Trasformazione, nascita delle nazioni, di nuovi sistemi di governo e di classe nella società contemporanea
Programma
Il modulo istituzionale affronterà lo studio dei principali temi della storiografia tra ‘800 e ‘900 relativamente ai processi e agli avvenimenti politici, economici e sociali, con particolare attenzione alla nascita e trasformazione delle nazioni e alla loro ricerca di una nuova identità statale, all’evoluzione verso imperialismi e nazionalismi, all’affermazione di una diversa visione dello stato, della guerra e dei rapporti internazionali nel corso del ‘900, che spesso hanno cambiato il volto degli stati e la percezione delle classi sociali.
Materiale bibliografico
1) Un buon manuale di Storia generale dal 1870 ai nostri giorni (si consiglia Sabbatucci – Vidotto, Il mondo contemporaneo. Dal 1848 ad oggi. Laterza, Roma, Bari).
2) A scelta:
- P. Macry, Unità a Mezzogiorno. Come l’Italia ha messo assieme i pezzi, Il Mulino, Bologna, 2012;
- S. Lupo, L' unificazione italiana. Mezzogiorno, rivoluzione, guerra civile, Donzelli, 2011
3) C. Della Penna, Gerardo Berenga. Un notabile meridionale nell’Italia liberale, Congedo Editore, Galatina (LE), 2016 (3°edizione)
4) A scelta:
- M. Forno, 1945: L’Italia tra fascismo e democrazia, Carocci, Roma, 2008
- J.L. Harper, La guerra fredda. Storia di un mondo in bilico, Il Mulino, Bologna, 2013
M2 - Modulo di Approfondimento Teorico-pratico (CFU 3)
L’Italia nella prima guerra mondiale: preparazione e sviluppo di una nuova visione bellica e politica.
Programma
Il modulo si propone di ripercorrere i diversi momenti che vedono impegnata l’Italia nel primo conflitto mondiale, attraverso il quale è possibile esaminare sia l’evoluzione militare del nostro paese sia gli effetti che le operazioni belliche hanno determinato nello sviluppo della società italiana.
Materiale bibliografico
1) C. Della Penna, L’esercito, la guerra nell’Italia unita, Congedo editore, Galatina (Le), 2012;
2) F. Minniti, Il Piave, Il Mulino, Bologna, 2002
Note
Per gli studenti impossibilitati a frequentare, al programma citato, va aggiunto: G. Sabbatucci, Il trasformismo come sistema. Saggio sulla storia politica dell'Italia unita, Laterza, Roma-Bari, 2003.

Avvisi

Nessun avviso in evidenza

Documenti

Nessun documento in evidenza

Scopri cosa vuol dire essere dell'Ud'A

SEDE DI CHIETI
Via dei Vestini,31
Centralino 0871.3551

SEDE DI PESCARA
Viale Pindaro,42
Centralino 085.45371

email: info@unich.it
PEC: ateneo@pec.unich.it
Partita IVA 01335970693

icona Facebook   icona Twitter

icona Youtube   icona Instagram